Il Rito dell’Hammam

L’Hammam è il luogo dell’incontro tra la cura verso se stessi, la bellezza, il benessere e l’armonia della mente, dove il ritmo è scandito da gesti lenti e pause di totale relax. Il nostro Hammam è una thermae completamente rivestita in travertino di Rapolano, ha una temperatura media di 38-39°C percepita diversamente in funzione del tasso di umidità che varia al variare dell’utilizzo dell’acqua.

Dopo una doccia tiepida, ci si adagia sulle panche umide e calde trascorrendo una fase detossinante in lenta conversazione con chi ha deciso di condividere la nostra stessa esperienza o in totale silenzio, in ascolto di se stessi. Al termine di questa fase mani esperte lavano via ogni tensione ed impurità con un savonnage all’olio d’oliva e lavanda, preparato avvalendosi di una tecnica antica ed immutata che prevede l’uso di secchi di metallo e sacchi di cotone. Il peeling naturale, il frizionamento su tutto il corpo, il rumore dei secchi sulla pietra, la schiuma di sapone che avvolge tutto, completano il rito dell’Hammam che si conclude con il risciacquo mediante abbondanti sferzate di acqua.

Usciti dalla thermae bisogna lentamente tornare al contatto con la realtà mediante una lunga fase di relax bordo piscina, dove ancora il rumore dell’acqua rievoca ancestrali memorie, una tisana calda reintegra dolcemente i liquidi persi. Basta una sola seduta per recuperare un profondo relax e donare alla pelle luminosità e levigatezza.

30′ nella thermae più fase di relax
(45-50′ totali)

€ 48,00